Il benessere di QC Terme si arricchisce del menù gourmet biologico

Un’idea di benessere a 360′? Quella del gruppo QC Terme spas and resorts, che offrirà ai suoi ospiti  piatti gourmet con i prodotti biologici del marchio Alce Nero, ideati  dallo chef Alessandro Fabbiano, e che verranno proposti nell’offerta lunch dei centri benessere e termali in Italia e Francia.

Un menù tutto biologico, preparato con gli ingredienti Alce Nero e  appositamente studiato dagli chef di BioQitchen, la società specializzata nel catering gourmet e parte del gruppo HQfood&beverage.

Già a partire da questo mese nei centri del gruppo QC Terme (Bormio, Pré Saint Didier, Milano, Torino, Roma, San Pellegrino Terme, Dolomiti e Chamonix-Mont-Blanc), alla proposta culinaria tradizionale si aggiungerà questa ulteriore offerta composta da tre piatti pensati per il benessere degli Ospiti delle strutture. Il menù Alce Nero, che cambierà con una rotazione stagionale, prevede un primo, un secondo e un dolce ideati dallo chef Alessandro Fabbiano, nei quali la totalità dei prodotti usati sarà biologica e fedele alla filosofia produttiva propria del marchio di agricoltori e trasformatori, che fin dagli anni ‘70 ha puntato con decisione su un cibo che rispetta il benessere delle persone e quello del pianeta.

Per noi è motivo di vanto aggiungere nelle proposte per il lunch delle nostre strutture questa offerta preparata in collaborazione con il più importante marchio di alimentazione biologica in Italia” , dichiara Filippo Fanti, F&B Manager di QC Terme spas and resort, “Siamo certi in tal modo di offrire agli Ospiti che tornano nei nostri centri dopo questo periodo difficile di chiusure e limitazioni una proposta culinaria biologica e salutare di alto livello, gustosa e in linea con le aspettative di chi viene da noi per vivere esperienze di profonda gratificazione e di miglioramento della propria qualità di vita.”

 

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter