Filorga si riconferma ancora una volta come leader in farmacia per il segmento anti-age. Intervista al Marketing Director Emidio Croce

Lusso, efficacia, innovazione. Filorga è da sempre uno tra i brand più all’avanguardia sul  mercato e oggi più che mai in crescita, a doppia cifra, complici il rilancio della linea Global Repair Advance e la partnership con la Società Italiana di Medicina Estetica. 
Ci racconta di questo e molto altro il Marketing Director di Laboratoires Filorga Paris, Emidio Croce. 

VI SIETE CONFERMATI ANCORA UNA VOLTA COME LEADER IN FARMACIA PER QUANTO RIGUARDA IL SEGMENTO ANTI-AGE. QUAL È IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI FILORGA?

È sicuramente il posizionamento unico che nasce dalla sintesi di scientificità e lusso, efficacia e sensorialità e che continua a premiarci fin dal 2014, anno di lancio del brand in Italia. Da allora Filorga è in crescita costante, a doppia cifra. La forza motrice e la genesi di questo successo ha delle fondamenta stabili e concrete: Filorga nasce nel 1978 come primo laboratorio francese di medicina estetica, fondato dal dottor Michel Tordjman. Quell’expertise si rinnova da sempre in ogni formula cosmetica attraverso la scelta di principi attivi ispirati alle più rinomate e innovative tecniche di medicina estetica, per garantire al nostro skincare un’efficacia trasformativa, percepibile in soli sette giorni, che fidelizza molto. Il merito di questa efficacia va in primis all’NCEF, l’oro rosa di Filorga, un cocktail di attivi composto da Acido Ialuronico rimpolpante e 50 nutrienti essenziali [tra i quali vitamine, amminoacidi, minerali, coenzimi, antiossidanti] ad azione rivitalizzante che migliora globalmente la qualità della pelle. A questo blend, il Dipartimento Ricerca e Sviluppo della Maison affianca attivi di ultima generazione e brevetti cosmetici innovativi, sempre traendo ispirazione dalla medicina estetica.

GLOBAL-REPAIR ADVANCED È UN LANCIO UNICO. CI RACCONTI PIÙ NEL DETTAGLIO DI QUESTE NOVITÀ?

Global-Repair è la gamma premium di Alta Cosmetica di Filorga, estremamente apprezzata sia dai nostri partner commerciali che dalle consumatrici, che si compone di un’essenza, un siero fluido, un contorno occhi e labbra e di un baume. A partire da novembre, saranno disponibili presso i rivenditori autorizzati due nuove formule ad altissima scientificità, sensorialità e tecnologia cosmetica: Global-Repair Advanced Elixir e Global-Repair Advanced Cream. Si tratta di un siero in olio e di un trattamento ispirati alla tecnica dei bendaggi lipidici che si pone come obiettivo la riparazione cutanea profonda. In medicina estetica viene utilizzata per il recupero post intervento di peeling, laser e anche di tecniche più invasive e prevede l’applicazione di bende intrise di sostanze lipidiche, lasciate a contatto con la pelle con tempistiche variabili, per favorirne riequilibrio, rigenerazione spontanea e riparazione. Perchè integrare questa ispirazione nei cosmetici? Per prendersi cura della pelle sana ma devitalizzata, che ha necessità di essere nutrita, riparata, riequilibrata. 

E IN COSA CONSISTE, INVECE, IL BREVETTO DI GLOBAL-REPAIR ADVANCED?

In una miscela di squalene, esteri, trigliceridi e steroli, tutti di origine vegetale, ispirata alla composizione lipidica naturalmente presente nella pelle di una persona di 22 anni.
Le formule di Global-Repair Advanced contengono poi ingredienti come l’estratto botanico dell’albero di Lapacho dall’azione riparatrice e di prevenzione della senescenza delle cellule e booster di collagene ed elastina, per agire sui parametri di giovinezza della pelle e migliorarne la densità. Global-Repair Advanced Elixir e Global-Repair Advanced Cream hanno delle texture d’avanguardia: il siero è stato sviluppato incorporando miscele di olii e ceramidi a diverse temperature. Si fonde sulla pelle dopo pochi istanti dall’applicazione e non lascia alcuna sensazione di pelle unta. La crema rivela una texture fondente e avvolgente, dall’inconfondibile firma olfattiva FILORGA. I due prodotti possono essere utilizzati in maniera più classica, quindi l’olio come siero e poi la crema, ma anche al contrario per creare un effetto glassy skin, di pelle luminosa.

PER CHI È STATA PENSATA QUESTA GAMMA?

Global-Repair è una gamma lussuosa e trasversale, ad azione multi-riparatrice in grado di rispondere a tutte le esigenze di invecchiamento cutaneo: qualsiasi sia il segno dell’età da correggere, i prodotti di questa linea agiscono su di esso in maniera efficace. Il suo target ideale sono gli “skin-investors”, un pubblico estremamente esigente di età dai 30/40 anni in su, che considera la skincare, nell’accezione letterale di “cura della pelle”, un vero e proprio investimento oltre che un rituale di benessere olistico. 

COME ANDRETE A POSIZIONARE QUESTA LINEA IN FARMACIA E IN PROFUMERIA

Filorga ha da sempre un approccio omnicanale. Quello che stiamo osservando nel settore farmacia è una naturale richiesta di questa gamma premium. I motivi sono diversi: la piacevolezza delle texture, che sono una vera e propria coccola, l’efficacia visibile delle formulazioni sulla pelle e il posizionamento di prezzo. In questo canale, infatti, non sono molti i prodotti che hanno un prezzo al pubblico superiore ai 100 euro. La crescita a sell-out dei trattamenti cosmetici con prezzi più elevati è un fatto e si assesta superiore al 30%. Ciò fa capire quanto consumatrici e consumatori siano guidati da un’esigenza di efficacia e self-indulgence. Per quanto riguarda il canale profumeria, è sicuramente il luogo di elezione della skincare d’alto profilo.

LA PECULIARITÀ DI FILORGA È CHE NELLE FORMULAZIONI SI ISPIRA ALLA MEDICINA ESTETICA PUR RIMANENDO UN COSMETICO. CHE RUOLO GIOCA IL COMITATO SCIENTIFICO NELL’UNIVERSO FILORGA?

Il nostro è un comitato scientifico multidisciplinare e multiculturale ed è indispensabile nel processo di ricerca e sviluppo di tutti i prodotti. Composto da medici specialisti in medicina estetica, chirurgia plastica, biologia cutanea e dermatologia, che dialogano costantemente con il brand, condividendo la loro visione strategica sulle innovazioni e ispirazioni alla medicina estetica. L’obiettivo è sviluppare tecnologie cosmetiche all’avanguardia per offrire trattamenti skincare sempre efficaci, senza compromessi sulla sensorialità. 

AVETE DI RECENTE STRETTO UNA PARTNERSHIP CON LA SIME – SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA ESTETICA. CHE SIGNIFICATO HA QUESTO ENDORSEMENT PER FILORGA?

Filorga è sempre stata vicina alla comunità dei medici estetici. Dopo l’acquisizione da parte del gruppo Colgate Palmolive -siamo infatti parte della sua divisione Skin-Health- siamo tornati ai congressi di medicina estetica nazionali e internazionali per riprendere il dialogo con questi specialisti, che sono stati l’origine e il cuore del successo dei cosmetici Filorga. In Italia abbiamo stretto una partnership con la SIME, la prima società italiana di medicina estetica fondata nel 1975. Si tratta di un endorsement di valore, che ci permette di sostanziare l’expertise all’avanguardia del brand e la sua ispirazione alla medicina estetica. SIME ha avallato i principi attivi contenuti nelle formule di NCEF-SHOT, trattamento d’urto ispirato alla biorivitalizzazione con la concentrazione più alta del complesso NCEF per migliorare visibilmente l’aspetto della pelle in 10 giorni, e di TIME-FILLER EYES 5XP, il contorno occhi ispirato a cinque tecniche di medicina estetica in grado di agire sinergicamente su cinque segni della zona perioculare. Inoltre possiamo contare sul coinvolgimento di medici SIME come opinion leader per il brand su temi di medicina estetica a scopo divulgativo.

AVETE MAI PENSATO DI POSIZIONARE FILORGA ANCHE IN CENTRI DI MEDICINA ESTETICA?

Siamo sempre curiosi di scoprire nuovi modelli di business. Filorga è un brand che ha a cuore l’innovazione e la premiumness ma anche l’accessibilità per il consumatore. Al momento non siamo attivi con un progetto che ci spinge in questa direzione, ma il futuro può riservarci delle opportunità da cogliere.

UN ALTRO TEMA CHE VI STA MOLTO A CUORE È QUELLO DELLA SKIN LONGEVITY. CHE RUOLO GIOCA FILORGA IN TEMA DI LONGEVITÀ CUTANEA?

La longevità è in generale un tema molto attuale che racchiude in sé anche le riflessioni su giovinezza e bellezza. Grazie allo sviluppo economico, l’accesso alle cure mediche e a un complessivo miglioramento delle abitudini alimentari e igieniche, attualmente l’aspettativa di vita a livello globale è di circa 72 anni, ma in alcuni paesi supera gli 80. Un dato quantitativo che ci pone di fronte a una domanda fondamentale: al di là del traguardo anagrafico, come possiamo migliorare la qualità della pelle nel lungo periodo? La bellezza e l’aspetto in salute della pelle hanno infatti un peso specifico nella scienza della longevità, in qualità di organo e per le sue valenze estetico-psicologiche in relazione al benessere psicofisico. La scienza cosmetica di Filorga si pone come un interlocutore affidabile che offre alla pelle trattamenti skincare in grado di proteggerla, potenziarne i meccanismi di riparazione, difesa e rigenerazione per tutta la durata della vita, massimizzando i benefici di un approccio globale pro-longevità. L’impiego nelle proprie formule skincare di cocktail di attivi cruciali e sapientemente dosati come vitamine, aminoacidi, minerali, antiossidanti, fa in modo che la pelle riceva a livello topico quelle molecole che permettono di contrastare efficacemente i processi di invecchiamento endogeni ed esogeni.

IL PROGETTO CON SOLONGEVITY, INVECE, IN COSA CONSISTE?

SoLongevity è tra le realtà più innovative e avanzate in Italia sui temi della medicina di longevità. Il dialogo con loro nasce con lo scopo di arricchire e creare cultura sul tema della longevità nelle nostre community di riferimento, condividendo saperi e nozioni pratiche su come favorire la “longevità della pelle”.

E QUESTO COME VIENE COMUNICATO?

Attraverso le nostre properties, canali digitali e newsletter che contano oltre 70.000 iscritti. L’obiettivo è quello di arrivare direttamente nelle case, sugli smartphone e i device di consumatori, farmacisti, retailer in affiancamento al lavoro che viene svolto quotidianamente da tutti i nostri collaboratori e partner.

VUOI ANTICIPARCI QUALCHE PROGETTO CHE AVETE IN SERBO PER IL 2024?

Il 2024 si aprirà per Filorga con una bellissima novità: un gesto nuovo, addizionale alla routine skincare e alla routine anti-rughe. Un prodotto, oggetto di brevetto, che conta sull’efficacia dei peptidi, con un pack evocativo. Sono sicuro che segnerà un momento importante per il brand e per chi sceglie i nostri prodotti ogni giorno.

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social