Venezia, “caput mundi”, è la prossima tappa del “grand tour” Dolce & Gabbana  

Venezia è il  centro del mondo 2021. E’ stata infatti scelta per molti eventi mondiali, non solo fashion (il 15 luglio Valentino ha presentato la collezione haute couture), ma anche economici e culturali: dopo il G20 conclusosi, a fine agosto ci sarà anche il festival del cinema, in concomitanza con la Biennale di Architettura in corso già dalla primavera.

Dolce & Gabbana  arriva a Venezia per presentare le nuove collezioni di haute couture (donna), haute couture (uomo), alta gioielleria e alta orologeria. Dal 28 al 30 agosto alcuni dei luoghi più iconici della città dei Dogi ( non si sa altro al riguardo delle location), faranno da cornice a creazioni uniche, frutto dell’artigianalità e della creatività di Domenico Dolce e Stefano Gabbana; “in dialogo con il prezioso patrimonio rappresentato dalle eccellenze manifatturiere ed artistiche che nel corso dei secoli hanno reso Venezia e il territorio circostante una grande fucina di talenti, idee e meraviglie senza pari”, si legge in una nota diffusa dagli stilisti in queste ore.

Nuova tappa di un grande tour iniziato nove anni fa

Il grand tour d’Italia Dolce & Gabbana è iniziato nel 2012, anno della presentazione della prima collezione di alta moda a Taormina, e che ha toccato alcuni dei luoghi più affascinanti di Italia, da Portofino a Napoli, dal Lago di Como alla Sicilia nella Valle dei Templi e Sciacca, nell’estate del 2019. Un viaggio alla scoperta dell’autentica bellezza italiana, una grande celebrazione di ciò che è più bello, più prezioso, più poetico, geniale e passionale della nostra penisola.

La novità del 2021

In occasione delle sfilate e delle presentazioni, a Venezia, sarà presentato in anteprima il nuovo progetto Dolce & Gabbana Casa, che sarà protagonista anche a Milano, dove a settembre prenderà il via il Salone del mobile. Negli ultimi anni Dolce&Gabbana aveva presentato una collezione di piccoli elettrodomestici in collaborazione con Smeg, ma per una linea di mobili e complementi d’arredo il debutto arriva ora. Finora non sono stati rilasciati dettagli sul progetto. Ma sappiamo che si tratterebbe di una collezione di design e mobili interamente Made in Italy per la quale sono in programma le aperture di uno showroom nel cuore di Milano e di una decina di negozi

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter