Baja Sardinia: l’estate a Le Terrazze del Ritual, fra cruditè e golosità al femminile

Un luogo cult ed uno scenario tra paesaggio e opera umana che resta di grande effetto e richiamo, da sempre: quello delle Terrazze del Ritual di Baja Sardinia.

Proprio nel giardino pensile nato dal genio dell’architetto Andres Fiore nel 1970 (e, oggi ancora, uno dei più celebri ritrovi della Costa Smeralda) c’è spazio per molte novità.

In primis ci sono le proposte dello chef romano Riccardo Pacifico (della scuola di Gualtiero Marchesi e poi cresciuto tra cucine stellate) ad inaugurare un menu di crudité.

Spazio dunque alle Sfumature di tonno rosso della tonnara di Portoscuso e al Gran Cru di crudo, con percorsi gastronomici che strizzano l’occhio alla tradizione sarda e quella mediterranea.

Il ritrovo frizzante di Baja Sardinia

Ai più affezionati Champagne-addicted, il ristorante propone Perrier Jouet ma ad accompagnare il viaggio culinario, c’è un’altra novità: la degustazione di vini che giungono dalle Rive di Valdobbiadene, gusti che ben esaltano le creazioni dello chef.

Direttamente da San Pietro di Barbozza, Colbertaldo e Santo Stefano, tre delle piccole zone individuate dal disciplinare come eccellenza del Prosecco Superiore DOCG, agli ospiti del locale si offre così l’opportunità di un’esperienza in calice della migliore tradizione italiana.

 

Dulcis in fundo

Ma fra le novità poi, oltre a sapori di mare e di terra nello storico locale di Baja Sardinia, c’è una presenza femminile, un unicum che esalta l’esclusività del locale.

Nello staff de Le Terrazze del Ritual, ospite d’onore in cucina è la pastry chef Ilaria Castellaneta, fra le eccellenze che il settore riconosce e che, proprio per tutta l’estate, ha siglato una partnership con il ristorante di Baja Sardinia.

Già selezionata per rappresentare l’Italia al prossimo “The Pastry Queen”, il campionato mondiale di Pasticceria Femminile, Ilaria Castellaneta è stata inserita quest’anno nella top 50 delle migliori pasticcere d’Italia e delizierà il palato dei clienti del noto locale in Sardegna con le sue finissime creazioni.

 

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter