Terme di Caderzone, salute in Val Rendena

In Val Rendena ci si prepara a percorsi orientati alla natura e al benessere in un’ottica che segue un po’ il programma Dolomiti Natural Wellness che si sviluppa sulle numerose risorse termali che offre il suo territorio.

Per un week end di salute, fra le molte opportunità del momento nella valle del Trentino (zona che non conosce stagioni), ci sono sicuramente le Terme di Caderzone, piccolo centro che ha preso da tempo la sua connotazione di borgo di salute

La proposta più attuale qui è per un percorso fra i benefici delle sue acque ed un percorso ayurvedico, coadiuvato da esperti termali e naturopati da quali farsi guidare.

 

I benefici delle acque

La possibilità è quella di studiare una vacanza in cui ogni trattamento si possa interfacciare con l’ambiente circostante, sfruttandone i benefici con alcune attività che portano al recupero di un equilibrio psico-fisico a lungo termine.

A partire dalle Terme che caratterizzano Cadenzano, si privilegiano le proprietà delle acque che sgorgano dalla fonte di S. Antonio, in quanto oligominerale ferruginosa, con oligoelementi significativi come litio e selenio.

Ma oltre alle acque termali dai benefici riconosciuti da secoli, c’è poi la componente locale a favorire il recupero della propria forma e la nuova offerta a tentare ogni wellness-addicted.

 

Le risorse open-air

La piana di Caderzone, infatti, offre un plus: il suo scenario è al cospetto dell’ospite che vuole godere di proposte di natural walking ad esempio, con iniziative utili per svolgere attività che possano regolarizzare il battito cardiaco e favorire una frequenza cardiaca ottimale.

Passeggiate organizzate in percorsi mirati o, in alternativa, libere ed individuali, segnano un’opportunità che contribuisce ad una vacanza di benessere nella natura.

Immersi poi nel silenzio, si praticano sessioni di meditazione nella nuova Silence Room Tree Huggins, la novità che rigenera con un letterale contatto con la natura (in particolare, con i grandi alberi che esistono da decenni) rigenerando non solo le forze ma anche lo spirito.

Fra la pace ed il relax del luogo, fondamentale per eliminare tossine e stress accumulati, anche i pressi del fiume Sarca: c’è un percorso guidato qui per chi cerca i benefici del natural Kneipp.

Grazie alle sue caratteristiche, il piccolo corso d’acqua si presta ad un’esperienza anche di salute oltre che di scoperta, creando un rituale inserito in un contesto del tutto naturale.

 

Per informazioni: Borgosalute.info

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter