Passion Fruit ! Le combinazioni top di frullati e centrifugati

Arriva la desiderata estate e niente è meglio di un succo di frutta fai da te, che sia frullato o centrifugato poco importa, va bene comunque  per cominciare o anche concludere la giornata con una sferzata di energia vitaminica, idratazione e gusto.

Succhi e frullati sono infatti un ottimo modo per concludere il  pranzo: dolci e gustosi ma senza il senso di colpa di un dessert zuccherino. Tutti amano questo rituale post-pasto che dà una bella spinta nutritiva alla salute generale. Ecco un elenco scelto da Reve e approvato dai nutrizionisti di succhi e frullati misti a cui  potremmo  non pensare immediatamente, formule insolite che  soddisfano e aumentano il nostro  apporto di vitamine e minerali.

Quindi prova, mescola e divertiti!

1. Carambola (Starfruit) e fragole

Lo Starfruit o meglio da noi conosciuto come Carambola, è un top performer nell’arena della nutrizione, ma è in basso nell’elenco come scelta per i succhi a causa del suo sapore aspro. Tuttavia questo agrume ( originario dello  Sri Lanka ma coltivato anche in America latina e Africa ), che si trova anche in Italia sui banchi frutta esotici,  ha un basso contenuto calorico (alcune delle calorie per porzione più basse nel mondo della frutta) ed è ricco della metà dose raccomandata di assunzione giornaliera di vitamina C per 100 ml. Contiene vitamine del complesso B, enormi quantità di minerali come il potassio, che annulla gli effetti di un’elevata assunzione di sodio. Abbinalo a fragole dolci, che aiutano a compensare l’acidità della carambola. Le fragole aggiungono composti antiossidanti e polifenolici a questo punch rosa, aiutando a rafforzare il tuo sistema immunitario.

2. Avocado e papaia

La papaya dolce rende goloso  l’avocado, il super alimento che regala  una vasta gamma di vitamine, comprese le vitamine K, C, B5, B6 ed E, e anche ricche quantità di potassio e acido oleico che abbassa la pressione sanguigna e aiuta con lo stress cardiaco. Mangiare avocado può aiutare a ridurre il colesterolo cattivo e i trigliceridi, mentre la papaia inietta una buona dose del potente antiossidante, il licopene. I carotenoidi presenti nella papaia aiutano a combattere i radicali liberi, migliorando così la carnagione, la salute del cuore e prevenendo persino il cancro.

3. Zucca amara, mela e limone

 

Hai mai  sentito il detto che qualunque cosa abbia un sapore un pò amaro deve essere sicuramente buono per te? L’abbinamento della zucca amara con mele dolci e limoni aspri aiuta a migliorare il sapore della zucca amara,  e  trasforma questa combinazione in una bevanda dimagrante naturale.  Questa bevanda stimola il fegato a produrre bile per la digestione dei grassi. Un composto simile all’insulina chiamato Polypeptide-p aiuta anche a regolare la glicemia e quindi aiuta a controllare il diabete. La mela contiene pectina di fibre solubili, che aiuta a legare e rimuovere i rifiuti tossici dall’intestino per una buona pulizia disintossicante.

Cetriolo, cavolo riccio e pera

 

La pera non è molto apprezzata nei succhi, ma questa combinazione rinfrescante cambieremo idea. I suoi alti livelli di fibra di pectina significa che abbassa il colesterolo e aumenta la salute dell’apparato digerente. L’enorme aumento delle fibre significa anche che rimani più pieno, per un tempo più lungo. Aggiungi il cavolo riccio nutriente, che contiene tutte le vitamine essenziali e diversi composti antitumorali come il sulforafano e l’indolo-3-carbinolo, e avrai una bevanda miracolosa. Il cetriolo fresco completa questo mix potente. Contiene silice, che aiuta a riparare i tessuti connettivi e ad illuminare la pelle.

5. Avocado, sedano, cetriolo e limone

Accoppia l’avocado con sedano e cetriolo, che aiuta ad aggiungere leggerezza al denso superfood. Il sedano e il cetriolo sono perfetti per  il clima caldo  in quanto hanno proprietà rinfrescanti. Il ruolo del sedano qui è quello di ridurre la pressione sanguigna fornendo acqua ed elettroliti per reintegrare i nutrienti persi con il sudore. Il cetriolo fa lo stesso e aggiunge vitamina A, B e C per aumentare l’immunità. Il limone rallenta l’ossidazione e ricarica la vitamina C. Idratante e rinfrescante, questa è la bevanda perfetta dopo un buon allenamento!

Mango, ciliegia e dragonfruit

Questa ricetta golosa contiene mango dolce, ciliegie e granito di dragonfruit. L’arcobaleno di vitamine e minerali che possiede il mango lo rende un ottimo aiuto per la salute degli occhi, grazie alla sua alta dose di vitamina A e beta-carotene. È ottimo anche a fine pasto a base di carne alla griglia perché uno spettro di composti unici del frutto, come i polifenoli e la mangiferina, lo rendono un perfetto anti-cancerogeno e antiossidante. Le amarene aiutano ad attivare i PPAR (recettori di attivazione del proliferatore del perossisoma) nei tessuti, promuovere la salute del cuore e ridurre il rischio di ictus. Il Dragonfruit esotico e sorprendentemente buono, sigilla il mix  per il sistema immunitario, con le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche.

7. Canna da zucchero e carota

Gli zuccheri naturali della canna da zucchero la rendono migliore di qualsiasi bevanda energetica artificiale, senza dubbio. Ottimo per prevenire un crollo post-pasto! Con la sua alta concentrazione di magnesio, potassio, calcio e ferro, crea un ambiente alcalino che aiuta a prevenire il cancro. Le carote aggiungono un tocco terroso al mix e apportano molte fibre e vitamina A, per  mantenere gli occhi brillanti durante la giornata lavorativa.

8. Papaya, ananas e limone

Questi frutti tropicali uniti al limone sono dei grandi aiuti per la  digestione. Sia la papaia che l’ananas sono ricchi di enzimi proteolitici, questa combinazione è perfetta dopo un pasto ricco di carne in quanto ti aiuta a digerire le proteine. La scelta di questo trio significa che il sistema immunitario riceve un’enorme dose di beta carotene, vitamina C e bioflavonoidi, che sono le pietre angolari di una sana funzionalità del corpo.

9. Melone, Mela verde e latte

Denti e ossa forti: questo è ciò che si otterrà consumando questa miscela cremosa e rinfrescante, grazie alla melata e al latte. Il melone contiene anche un alto livello di calcio e potassio, che allevia l’ipertensione. Le mele verdi hanno più fibre delle loro cugine rosse e conferiscono anche una piacevole acidità a questo mix di succhi. La fibra aiuta nel mantenimento dell’apparato digerente e abbassa il colesterolo.

 

Migliora il tuo succo con questi condimenti

Semi di chia
Sei a un passo dalla buona salute del cuore. Questi semi croccanti contengono un alto livello di fibre, inoltre fanno bene al tratto digestivo e hanno benefici anti-infiammatori.

Curcuma in polvere
Può essere pungente ma un cucchiaino di radice bioattiva nella sua forma macinata è sufficiente per tenere a bada l’infiammazione cronica. È perfetto per quel trattamento dopo pranzo perché aiuta la digestione e ha notevoli benefici per il cervello.

Pepe nero
Da una nota   piccante alla tua bevanda ed è un aiuto digestivo naturale. E indovina un po ‘: è il compagno perfetto per accompagnare la curcuma, poiché aiuta l’assorbimento della curcumina nella curcuma del 2.000%.

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter