La cura della pelle che cura anche il Pianeta

La pelle è un organo vitale. Molto più di quanto pensiamo. Nonostante sia molto sottile, è la nostra sola barriera verso il mondo esterno. E se l’ambiente che ci circonda è danneggiato, lo sarà anche la nostra pelle.

Inquinamento, allergeni, cambiamenti climatici: tutti questi fattori esterni in rapida crescita hanno un impatto sulla nostra pelle. Prendersi cura del pianeta significa anche prendersi cura del benessere della pelle e delle persone.

In questo tema , ci piace la missione di La Roche-Posay che è da sempre quella di fare del bene per le persone grazie a prodotti dermocosmetici in grado di migliorare la loro vita e quella della loro pelle. L’impegno del brand è di offrire soluzioni dermocosmetiche dalla tollerabilità ottimale e più efficaci per migliorare la qualità della vita.

Oggi, i consumatori non dovrebbero essere costretti a scegliere tra prodotti dall’elevata tollerabilità, efficaci o più sostenibili. E questa è esattamente l’ambizione: offrire soluzioni dermocosmetiche che migliorano la vita, così come quella delle persone e del pianeta. Come parte di questa visione, La Roche-Posay ha recentemente iniziato a presentare a livello internazionale i primi tubi più eco-sostenibili che contengono cartone per il suo prodotto iconico Lipikar Baume AP+M. Questo nuovo tubo Lipikar amico dell’ambiente, offre un’elevata efficacia contro la pelle secca e i segni della pelle a tendenza atopica grazie alla scienza del microbioma e rappresenta anche un grande progresso per il packaging cosmetico con il 45% di plastica in meno rispetto ai tubi standard di plastica aprendo la strada verso una maggior sostenibilità e nuove modalità di coinvolgimento dei consumatori.

Questo lancio non è l’unico per il brand. È parte, infatti, del suo percorso globale a lungo termine per ridurre drasticamente l’impatto sul pianeta, in linea con l’impegno di L’Oréal per il Futuro. Come? Grazie al packaging più sostenibile.

L’obiettivo è ridurre l’uso di plastica vergine del 70% entro il 2025 e del 100% entro il 2030, ispirandosi alla verde, con l’obiettivo di farsi pioniere della tecnologia green e sviluppare anche formule solari più rispettose della vita marina. Inoltre, si tratta di un approvvigionamento più sostenibile delle materie prime grazie a uno dei programmi di inclusione più estesi dell’industria del quale beneficiano 26.000 donne in Africa. Questo impegno coinvolge già le gamme di riferimento del brand: Lipikar, Cicaplast, Anthelios, Hyalu B5. E questo è solo l’inizio. Come brand skincare n. 1 partner di dermatologi in tutto il mondo1 , La Roche-Posay è determinata a essere alla guida della trasformazione ambientale e sociale di cui il pianeta e la nostra pelle hanno grande necessità.

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter