Ritrovare il piacere di bere il tè in autunno con sei nuove miscele dedicate alle donne

La Via del Tè - Camille

Il tè è una bevanda davvero preziosa per la nostra salute. Ricco di antiossidanti, il tè in grado di contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento ottimi alleati nella prevenzione di alcune malattie cardiovascolari.

Per degustare il tè al meglio

• L’acqua dove inserire il tè non deve completamente bollire, come quando buttate la pasta, ma essere molto calda. A temperature eccessive il tè diventa più amaro e si degradano alcuni antiossidanti.

• Tra il tè in bustina e quello sfuso preferite sempre il secondo. Il motivo è semplice: le foglie sono state meno lavorate e dunque posseggono una maggiore quantità dei preziosi germogli bianchi.

• Non usate lo zucchero per addolcire la tazza. Meglio il miele: è più naturale e senza controindicazioni.

La Via del Tè presenta la nuova collezione

Nonostante l’Italia sia un Paese “coffee oriented”, c’è una nuova cultura del tè che, anno dopo anno, va sempre più affermandosi. Siamo abituati per lo più al consumo di tè in “bustina”, ma sul mercato è possibile reperire e innamorarsi di tè completamente sconosciuti: gli Oolong, bianchi e i verdi pregiati da Cina e Giappone, ad esempio.

Tra le aziende in prima fila, Le Vie Del Tè ha accettato la sfida di introdurre in Italia il consumo e la cultura di questa antica bevanda, la più bevuta al mondo dopo l’acqua. Oggi, distanza di cinquant’anni dalla fondazione, La Via del Tè è apprezzata in Italia e all’estero per la qualità dei prodotti.

Per ritrovare il piacere di bere il tè nella stagione autunnale, Le Vie del Tè presenta sei nuove miscele profumate, di cui quattro a base di tè verde e due a base di tè nero, dedicate a sei figure femminili, ognuna con packaging di colore diverso. Una nuova linea creata da donne e dedicate alle donne, al loro fascino, alla loro forza.

Il fil rouge di questa collezione è il fiore della Camelia ed il suo legame con donne indimenticabili, muse, eroine, avventuriere che hanno segnato la propria epoca, spesso controcorrente.
Il pattern è stato scelto per esaltare la classicità ed eleganza del fiore della pianta del tè, Camellia Sinensis, la più diffusa al mondo. Nella tradizione orientale la camelia è simbolo di passione e amore eterno e sottolinea la passione che da 60 anni guida La Via del Tè nella selezione dei tè più pregiati e nella creazione di miscele esclusive.

La collezione si declina in lattina da 100 grammi, astuccio di 20 filtri in cotone, sacchetti richiudibili da 50 grammi, confezione regalo da due mini lattine e un colino oro.

Le sei miscele di tè e le sei donne ispiratrici

MARGUERITE

Una miscela di tè verdi dal profumo di fragolina, pesca e lime, dedicata alla indimenticabile protagonista de La Signora delle Camelie, famosissimo libro di Alexandre Dumas, un enorme successo editoriale, una storia di disperazione, redenzione e sacrificio. Il romantico racconto di un amore impossibile che arriva troppo tardi.

La Via del Tè - Marguerite

EMMA

La prima pianta di Camelia arrivò in Italia, sembra alla Reggia di Caserta, nel 1760, come pegno d’amore dell’ammiraglio Nelson a Lady Emma Hamilton, bellissima avventuriera e moglie dell’ambasciatore inglese presso la corte dei Borboni di Napoli. È dedicata a lei questa miscela di tè neri di India e Cina dall’aroma di lichee, limone e ginger.

KATE

Kate Sheppard, è stata l’esponente più rilevante del movimento femminista in Nuova Zelanda, primo paese al mondo che nel 1893 ha approvato il suffragio femminile in condizioni paritarie a quello maschile. Il fiore simbolo della coraggiosa eroina, è la camelia bianca. A Kate, dedichiamo questa miscela di tè verdi di Cina e Giappone dal profumo soave di fiori e fragola.

VIOLETTA

Violetta è la protagonista de La Traviata, una delle opere più famose e belle di Giuseppe Verdi, ispirata a La Signora delle Camelie di Dumas. Il fiore diventa il simbolo della storia d’amore tra la cortigiana e un giovane di buona famiglia; ed alla romantica Violetta dedichiamo questa miscela di tè neri dal profumo avvolgente di lampone, ciliegia e mandorla.

GABRIELLE

La camelia, dal profumo impercettibile e dalla grande eleganza, è stato il fiore simbolo di Gabrielle “Coco” Chanel, tanto da decorare abiti, accessori, bottoni, spille. A Gabrielle, uno dei personaggi più iconici e creativi del mondo della moda, è ispirata questa miscela di tè verde e prezioso tè bianco Aghi d’Argento, al profumo di fiori e yuzu, il mandarino giapponese. 

La Via del Tè - Gabrielle

CAMILLE

Camille fu il film di maggior incasso del 1936. Ispirato al romanzo La Signora delle Camelie, la pellicola contribuì a trasformare in mito l’attrice protagonista, la bellissima Greta Garbo, che regala una delle sue più intense interpretazioni. Al suo fascino intramontabile, è dedicata questa miscela di tè verdi di Giappone e Cina, dall’aroma persistente di kiwi e pera.

La Via del Tè è presente a Firenze con i suoi negozi monomarca, il primo in piazza Ghiberti – anche sala da tè – il secondo nella centralissima via della Condotta – ed un terzo nel Palazzo Frescobaldi in via di Santo Spirito. Oltre ai tre indirizzi fiorentini ed un centinaio di corner specializzati in Italia, un punto vendita aperto a Torino nel 2017, nella centralissima via Carlo Alberto e infine il nuovo indirizzo milanese in Brera, in via Madonnina, inaugurato a novembre 2018.

 

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter