Givenchy L’interdit Eau De Parfum Intense, il racconto dei parfumeur

Givenchy L'INTERDIT EAU DE PARFUM INTENSE PR MODEL VISUAL 2020

Più oscura che mai, Givenchy L’interdit Eau De Parfum Intense porta la trasgressione ad un livello successivo trasformandola in ossessione.

Il bouquet immaginato dai maestri profumieri Dominique Ropion, Anne Flipo e Fanny Bal sottolinea infatti il potere oscuro e sensuale del jus. Il fiore d’arancio originale accoglie una nota di tuberosa più trasgressiva. Il fondo legnoso diventa orientale, con accenti fumé di vetiver e patchouli. La vaniglia rivela sfaccettature carnali sbocciando per catturare i sensi. Infine tonalità inattese, salate e intense, con l’assoluta di sesamo nero tostato. Ecco cosa ci hanno raccontato.

Ci potete parlare del processo creativo alla base della Eau de Parfum Intense? Quali sono state le vostre fonti di ispirazione?

Fanny Bal: Questo nuovo capitolo era l’ovvia continuazione della storia de L’Interdit. Volevamo intensificare la fragranza e sottolineare il suo aspetto underground. Come sempre abbiamo tratto la nostra ispirazione dal DNA della Maison Givenchy, specialmente dalla sua eleganza e originalità, perfettamente perseguite dal suo fondatore Hubert de Givenchy.

Anne Flipo: L’Eau de Parfum Intense è un tributo al colore nero, una tonalità misteriosa e universalmente elegante, che fa eco al tubino nero creato da Hubert de Givenchy.

Dominique Ropion: Questa creazione presenta un’intensità rara, dark, quasi narcotica. Stavamo ricercando una sensualità davvero originale.

Quali sono le caratteristiche specifiche di questa creazione?

AF: Esprime il dualismo tra un bouquet narcotico di fiori bianchi e una base sensuale di vaniglia con sentori cuoio e sesamo nero.

FB: La tuberosa si abbina perfettamente al fiore d’arancio per rivelare questa nota eccezionale. Poi arrivano le note di base più gourmand e sensuali che danno alla Eau de Parfum Intense una firma olfattiva ultra-sofisticata.

DR: Questa combinazione di tuberosa, baccello di vaniglia e sesamo nero dona alla composizione una personalità unica, suadente e quasi animale.

Quali sono le particolarità della vaniglia utilizzata nella Eau de Parfum Intense?

FB: Abbiamo usato il baccello di vaniglia estratto con CO2 dal Laboratoire Monique Rémy (LMR). Il laboratorio LMR è stato acquisito da IFF nel 2000 e ci fornisce materie prime naturali. Siamo davvero fortunati a poter lavorare con materie prime naturali così preziose da essere considerate Haute Couture.

DR: L’estratto di baccelli di vaniglia LMR viene dal Madagascar e la sua filiera è certificata e sostenibile. La sua intensità è dovuta all’esclusivo processo di estrazione. L’anidride carbonica utilizzata ad alta pressione e bassa temperatura dona un estratto di elevata qualità, le sue note sono intense, fiorite e suadenti come quelle del baccello fresco.

AF: Questa vaniglia dona sfaccettature dark, misteriose e animali.

In che cosa differisce l’Eau de Parfum Intense dall’Eau de Parfum?

FB: Il bouquet di fiori bianchi è più testurizzato e suadente. Abbiamo anche reinventato il fiore d’arancio che era parte della composizione de L’Interdit fin dall’inizio. Abbiamo cercato di dargli una sfaccettatura animale, esaltata dalla tuberosa.

DR: La nota di fondo, con questa vaniglia eccezionale e complessa, racconta una nuova storia, offrendo una firma olfattiva ricca di nuove sfaccettature.

Che cosa vi suggerisce l’universo dell’Eau de Parfum Intense?

AF: L’Eau de Parfum Intense, proprio come la Eau de Parfum, è un tributo a L’Interdit originale deel 1957, creato da Hubert de Givenchy per Audrey Hepburn. Più specificatamente questa nuova variazione mi ricorda lo straordinario legame tra il designer avanguardista e l’attrice elegante e audace.

FB: Anche io mi sono ispirata al primo incontro tra Audrey e Hubert e alla loro grande amicizia. Ma la Eau de Parfum Intense riguarda anche l’incontro di materie prime ipnotiche ed eccezionali. Un universo in cui luci e ombre si uniscono. Un invito a fuggire e osare per ispirarci a superare sempre i nostri limiti.

In apertura uno scatto di Rooney Mara, volto della campagna. Photo courtesy Givenchy Beauty.

 

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter