Il cocktail dell’estate con tequila e guaranà ispirato alla hit di Elodie

Tequila Day

Venerdì 24 luglio si festeggia l’International Tequila Day. E non potrebbe esserci momento migliore per scoprire un nuovo cocktail per l’estate. 

Il tequila è ormai talmente in voga al punto di essere diventato parte della cultura pop in Italia. Ma a cosa è dovuta questa crescita? Non era quel drink di bassa qualità usato principalmente come shot con sale e lime? Ebbene no, i tempi sono cambiati. Adesso il tequila sta finalmente svettando nella categoria dei premium, super-premium e luxury spirits insieme a stimati colleghi come whisky, cognac e rum. È proprio grazie a tequila di alta gamma che godono di un’altissima miscelabilità come Patrón che la percezione del distillato in Italia e nel mondo è gradualmente migliorata, portando ad una vera e propria rinascita della categoria.

Il cocktail dell’estate ispirato a Elodie

Ispirato al successo di Elodie, Guaranà, che ci ha trasportati e immersi nei colori e nell’atmosfera dell’estate italiana, nasce il drink Patrón Tequila & Guaranà, per un’estate al top a base del distillato premium più venduto al mondo.

Creato per proporre una miscela rinfrescante dalla note erbacee e fruttate adatta all’estate, il cocktail Patrón Tequila & Guaranà è una ricetta semplicissima da riprodurre a casa o in vacanza per cavalcare il trend musicale della stagione. Per chiunque si trovi a Milano a partire dall’International Tequila Day, Juan Carlos Gomez, bar manager del rinomato locale messicano Canteen, proporrà ai clienti anche uno speciale twist sulla ricetta di base da lui inventata.

Patrón Tequila & Guaranà, come preparare il cocktail

Tequila Day Patrón Tequila & Guarana

Ingredienti

50ml Tequila Patrón Silver
90ml Tè al Guarana
10ml Succo di Lime
1 Cucchiaino di sciroppo di zucchero
1 Rametto di menta per guarnire

Preparazione

Versare il succo di lime e lo sciroppo di zucchero nel bicchiere. Aggiungere il tè di guaranà fresco e poi Patrón Silver. Finire aggiungendo il ghiaccio e mescolare il tutto. Guarnire con un rametto di menta.

 

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed