La bellezza della Puglia racchiusa in un profumo, anzi tre

Puglia Aquapulia

Tradizione, identità, natura selvaggia, storia e leggende. Siamo in Puglia, striscia di terra che parte dal Gargnano e arriva al Salento passando dalla Valle d’Itria lungo una scia fatta di colori, sapori e profumi.

Aquapulia è l’originale progetto olfattivo che ne racconta gli odori ispirandosi all’ecosistema circostante. Valorizzare le materie prime del territorio, celebrare la terra natia con il giusto tocco glamour e dar voce all’artigianato locale sono le ambiziose aspirazioni di Aquapulia.

 

Maria Elia Petra e Paola Azzarone hanno creato una linea di profumi per donna, uomo e ambiente che raccontasse la Puglia e le sue bellezze. Le due farmaciste hanno esperienze all’estero, ma guidate dal desiderio di tornare alle origini e, con i rispettivi compagni, hanno deciso di lanciarsi nell’avventura chiamata Aquapulia.

«Aquapulia è un progetto che racconta la Puglia, partendo dal Gargano. Svela la sua identità selvaggia, e la sua anima forte e profonda. Un’esperienza olfattiva che descrive la sua storia, le sue leggende, il suo rude territorio e le sue tradizioni che lo legano indissolubilmente alla Puglia. Il Gargano è roccia salmastra calcarea, impervia che porta i segni del sale di onde generose di un mare limpido che pazientemente diventa grande. È un pescatore dalle braccia forti e volontà ineluttabile che riesce a domare un’imponente macchina da pesca a suo volere. Verde, marrone, giallo, colori di foreste, muschi ed erbette di campo. È un respiro profondo sul balcone di una vecchia villa che guarda interminabili uliveti. È infiniti passi salendo colline per trovare la più bella tra migliaia di orchidee» raccontano Elia & Paola.

Aquapulia, i profumi della Puglia

Un dono inaspettato, un bouquet di fiori bianchi scaldati dal calore di un tramonto estivo. Ma anche note dolci di primizie fruttate e bacche speziate strappate in primavera alle bianche falesie del Gargano. Cristalda è una fragranza gentile e avvolgente creata per omaggiare la donna contemporanea che si distingue per tenacia e forza, di poche parole, dalla bellezza d’animo imponente che persiste nel tempo. Seducente come una sirena e soave come un angelo.

Aquapulia, Cristalda
Aquapulia, Cristalda

Un inno all’indissolubile rapporto fra uomo e mare. Una fragranza persistente che ricorda il profumo del legno portato a riva dalle mareggiate di fine estate. Legno levigato dal vento che racconta gesta di coraggiosi marinai pronti a sfidare il tempo per un pugno di fiori esotici oltre oceano. Pizzomunno è un omaggio all’uomo contemporaneo, amante dell’avventura e del buon gusto un uomo ermetico imponente e rigoroso ma fedele ai valori d’altri tempi.

Aquapulia, Pizzomundo
Aquapulia, Pizzomunno

Secondo Federico è un viaggio olfattivo senza tempo. Una fragranza che traccia su mappa la Puglia regale del passato raccontandola in chiave contemporanea… Come se a guidare il viaggiatore ci fosse proprio lui, lo stupor mundi, Federico II di Svevia.

Aquapulia, Secondo Federico
Aquapulia, Secondo Federico

Un respiro, una boccata d’aria fra vento e salsedine che giunge dalla Puglia più selvaggia e dall’Adriatico risuona portando dal Maestrale accordi che legano legno, acqua marina e note ozoniche. Il tutto cristallizzato in una fragranza in grado di trasformare qualsiasi ambiente in un luogo magico, in un paesaggio perfetto. Fermare il tempo e immaginare di essere su un Trabucco: sospesi fra roccia e vento, con i piedi per terra e i pensieri sul mare.

Aquapulia, Trabucco
Aquapulia, Trabucco
Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social