Ecco chi è la giovane attivista, prima ambasciatrice internazionale L’Oréal

Un’attivista famosa come ambasciatrice.

Una giovane donna combattiva che si è ribellata per conquistare la propria voce. Ecco chi è Jaha Dukureh, l’attivista originaria del Gambia che si batte per i diritti delle donne e che da ora diventa la prima Ambasciatrice Internazionale di L’Oréal Paris.

La sua esperienza di vita è un forte esempio di integrazione e libertà.

Trent’anni, originaria del Gambia, la vita di Jaha assomiglia ad una di quelle storie che vediamo nei film, e invece è completamente reale. Ha lottato e combatte tuttora affinché le donne non debbano più subire le aberranti Mutilazioni Genitali Femminili e affinché non siano più vittime di matrimoni infantili. Come purtroppo è capitato a lei.

Dopo solo una settimana dalla nascita a Jaha viene praticata la mutilazione genitale. In età adolescenziale, a soli 15 anni, viene costretta a sposare un uomo molto più anziano di lei.

Nominata sia Goodwill Ambassador delle Nazioni Unite per l’Africa sia per il Premio Nobel per la Pace.

Jaha è una tosta. Non si abbatte, cerca di far rompere quel matrimonio e dopo due anni ci riesce. Cresce in Florida dove studia, consegue una laurea e un master in “Non-profit  Management”.

Jaha viene considerata come “la donna che ha detto no alle mutilazioni genitali femminili”. Ha fatto della sua vita e della sua storia, il suo lavoro con l’obiettivo di sfidare i sistemi di credenze arcaiche che generano solo dolore.

La dedizione e l’impegno di una donna come Jaha ha avuto il potere di cambiare la legge.

Pochi giorni dopo aver incontrato i funzionari governativi in Gambia, il suo paese di origine, l’allora presidente ha vietato le mutilazioni genitali femminili. La giovane attivista nel 2016 viene nominata dal Time come una delle 100 donne più influenti del mondo. Nel 2018 è stata nominata per il Premio Nobel per la pace e ha vinto la medaglia Val-Kill Eleanor Roosevelt “onorando le persone la cui influenza di vasta portata ha reso il nostro mondo un posto migliore”. Inoltre è stata nominata Ambasciatrice regionale delle Nazioni Unite per le donne in Africa, combattendo le MGF e il matrimonio infantile a livello globale

L’attivista conquista L’Oréal Paris.

Il celebre marchio francese nomina l’attivista come sua prima ambasciatrice internazionale. Contribuendo a diffondere il messaggio firmato L’Oréal Paris: “Credere nella propria autostima è un potere”.

“Siamo così felici di dare il benvenuto a Jaha Dukureh nella famiglia L’Oréal Paris come Ambasciatrice internazionale. Vincitrice del premio “Women of Worth” e nominata per il premio Nobel per la Pace, l’attivismo senza paura di Jaha ha cambiato la vita di oltre 1 milione di ragazze. La sua forza ha incoraggiato così tante persone a far valere i propri diritti contro le tradizioni. È una voce potente per l’empowerment femminile che L’Oréal Paris promuove e sostiene per tutte le donne”. Afferma DELPHINE VIGUIER-HOVASSE, Presidente Globale L’Oréal Paris.

Jaha Dukureh è “Woman of Worth” di L’Oréal Paris.

Nel 2013, a 24 anni, Jaha ha creato “Safe Hands for Girls”, un’organizzazione no profit per porre fine alle MGF e ai matrimoni infantili per fornire uno spazio sicuro alle donne che hanno subito questi atti di violenza. Nel 2015 L’Oréal Paris conferisce a Jaha il premio “Woman of Worth” assegnando dei finanziamenti alla sua organizzazione con l’obiettivo di aumentarne l’impatto sociale. Oggi “Safe Hands for Girls”, ha impedito circa 1 milione di ragazze e donne di sottoporsi alle MGF, compresa sua sorella, dopo che Jaha ha convinto suo padre a non continuare questa pratica. Inoltre “Safe Hands for Girls” organizza campagne per prevenire circa 15 milioni di matrimoni infantili nel mondo.

Come afferma Jaha

“Per me è un onore entrare a far parte del mondo L’Oréal Paris e la famiglia L’Oréal Paris si unisce a me nella lotta per dare potere alle donne di difendere i loro diritti. Firmando un contratto con il brand numero 1 della bellezza, sostiene la mia convinzione che le MGF non definiscono né me né le altre donne che hanno vissuto questa violenza, anche se viviamo tutti i giorni con le conseguenze. Rappresentare L’Oréal Paris è un modo per alzare la voce a favore delle donne e a sostegno delle sofferenze che hanno subito. Io non potrei essere più orgogliosa di condividere il messaggio di L’Oréal Paris: “Credi in te stessa, la tua voce conta. Sì, tu vali!”.

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social