Erin Parsons nuova Global Make Up Artist Maybelline New York

Amatissima dalle principali riviste e dai maggiori fotografi, make up artist personale di Gigi Hadid, Erin Parsons è famosa per la sua vena artistica sperimentale e per i suoi look beauty molto audaci. Maybelline New York l’ha scelta come nuova Global Make Up Artist.

Quale sarà la nuova direzione del make up Maybelline a seguito della tua nomina come Global Make Up Artist?
Ciò che mi preme davvero fare è sviluppare ulteriormente la creatività dei look, esaltandoli. Il cambiamento come parte integrante del DNA Maybelline è ciò che mi permette di dare libero sfogo alla mia inventiva. Mi occuperò dell’evoluzione dei prodotti e ho già diverse idee a cui dar corso.

Da donna, qual è la tua relazione con il brand?
Sono cresciuta con Maybelline, mi divertivo a usare il mascara di mia madre che, pur non essendo una donna fan del make up, non rinunciava mai al suo mascara. Questo ha fatto sì che io amassi questo prodotto iconico sin da subito. Adoro inoltre che il posizionamento del brand sia molto democratico e non si rivolga soltanto a una certa categoria di consumatrici. Adesso Maybelline per me è un grande famiglia e lavorare per la compagnia che adoro sin da bambina mi fa sentire molto fortunata.

Cosa definiresti “cool”?
Ciò che considero cool nel make up è un certo tocco inconsueto, insolito, che sia un rossetto di un colore particolare o qualcosa che venga fatto in modo del tutto unico. Applicando un certo trucco su una ragazza giovane si corre il rischio di farla apparire più in là con gli anni, per questo bisogna sempre tenere ben in considerazione che tipo di prodotto si sta applicando, in relazione al tipo di pelle da colorare e alle tecniche, più che al un fattore anagrafico fine a sé stesso. Usare prodotti indipendentemente dall’età è molto cool.

Leggi l’intervista completa sull’ultimo numero di Rêve Magazine.

Print Friendly, PDF & Email
No Comments Yet

Comments are closed

Mostra social
Nascondi social
×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter

×
Newsletter

Iscriviti alla newsletter